Creation Of An “Islamic” Classroom In A Secondary School In Milan

{Un liceo di scienze sociali apre una sezione riservata. Il preside: _Ragazze con il velo, toglieremo il crocifisso_} MILANO – Una classe per soli ragazzi islamici. In un liceo milanese. Pubblico, laico, con insegnanti italiani. Niente Corano n_ Vangelo, ma programmi ministeriali come quelli degli altri studenti. _Al limite toglieremo il crocifisso dall’aula e permetteremo alle ragazze di fare ginnastica di pomeriggio, come chiedono i genitori_. Pochi giorni dopo la decisione della Regione Campania di concedere alle scuole la possibilit_ di festeggiare anche le ricorrenze religiose non cristiane, l’istituto superiore Gaetana Agnesi di Milano, vicino all’universit_ Bocconi, concede a venti ragazzi islamici (17 femmine, 3 maschi) di frequentare la prima classe del liceo di scienze sociali. _Con il velo, certo, e tutti in un’unica sezione – conferma il preside, Giovanni Gaglio – ma questo _ il primo passo verso l’integrazione_.

Reactions To And Controversies About Al Qaradawi’s Visit In London

Islamic cleric Yusuf Al-Qaradawi is due to address a conference on Sunday supported by the Metropolitan Police. Controversy has surrounded his visit to the UK amid claims by Jewish community leaders he threatens race relations. But the cleric has been allowed to speak after the Crown Prosecution Service (CPS) said it would not act over his defence of Palestinian suicide bombers in Israel as “martyrs”. He is expected to speak at the Wembley Conference Centre in London.